Draghi una buona notizia per l'UE, che ora attende governo pro-europeo
S&D

Draghi una buona notizia per l'UE, che ora attende governo pro-europeo

Entusiasmo per l'incarico conferito all'ex presidente della BCE, ma si attendono gli sviluppi del processo in corso. Von der Leyen: "Alla BCE è stato straordinario". Sassoli: "Fondamentale che venga rafforzato con il contributo della forza politica di maggioranza relativa in Parlamento"
Nuova PAC, in Parlamento Ue alla prova la riforma della Politica agricola comune
S&D

Nuova PAC, in Parlamento Ue alla prova la riforma della Politica agricola comune

Si vota su tre regolamenti di riforma della principale fonte di finanziamenti diretti al settore primario in Ue. Fronte compatto di PPE, S&D e Renew Europe, favorevoli alle modifiche. Accuse dai Verdi: "Serve più attenzione alla biodiversità". Dibattito acceso su cosa si può chiamare "bistecca"
INTERVISTA / Pietro Bartolo:
S&D

INTERVISTA / Pietro Bartolo: "Nel patto UE per l'immigrazione di solidarietà c'è ben poco"

“Poca anche nei confronti degli stati membri di primo approdo. Dublino: pensavo che si sarebbe introdotto qualcosa di più risolutivo, come il ricollocamento automatico obbligatorio su tutti gli stati membri, già adottato dal Parlamento. Invece è qualcosa che non risolve il problema della migrazione. E mi aspettavo l’istituzione di una missione per la ricerca e il soccorso in mare"
Patto per l'immigrazione e asilo, la proposta della Commissione accolta con freddezza a Bruxelles e non solo
S&D

Patto per l'immigrazione e asilo, la proposta della Commissione accolta con freddezza a Bruxelles e non solo

Molti gruppi all'Eurocamera puntano a migliorarla, preoccupa soprattutto la mancanza di un effettivo superamento del Regolamento di Dublino. Conte: "Più certezze su rimpatri e redistribuzione, i Paesi di arrivo non possono gestire da soli i flussi a nome dell'Europa". Si preannunciano negoziati impegnativi
Bilancio più leggero, rimborsi e garanzie: la proposta di Michel per salvare l'Europa
S&D

Bilancio più leggero, rimborsi e garanzie: la proposta di Michel per salvare l'Europa

Il presidente del Consiglio europeo pubblica la proposta di budget pluriennale e fondo per la ripresa. Per il periodo 2021-2027 risorse per 1.074 miliardi di euro. Recovery Fund da 750 miliardi, 500 dei quali in garanzie. Nessun taglio a coesione e agricoltura. La delusione dei socialdemocratici: "Poco ambizioso"