Bielorussia, Kolesnikova: “Agenti del Kgb hanno minacciato di uccidermi”. È accusata di incitamento all’usurpazione del potere

print mail facebook twitter

La leader dell’opposizione ha confermato di aver strappato il passaporto per non essere costretta a lasciare il Paese. Si teme per l’incolumità della premio Nobel per la letteratura Svetlana Alexievich: “Uomini sconosciuti vogliono entrare in casa mia”

TUTTI i post di: Federico Baccini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO