Anita Bernacchia

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DI Anita Bernacchia
Cronaca

"Un organismo rivoluzionario, la prima procura sovranazionale". Intervista a Danilo Ceccarelli, Viceprocuratore europeo

EPPO è operativa da giugno per difendere gli interessi finanziari dell’Ue. Sarà coadiuvata dai Procuratori europei delegati negli stati membri. Preoccupazione per la Slovenia, che ha annullato il procedimento di nomina del suo. Con OLAF firmato un accordo di lavoro, molti i punti di contatto. La distribuzione dei fondi per la ripresa sarà una sfida, ma con l’Italia la collaborazione si prospetta ottima, Kövesi ha già sottoscritto un protocollo d’intesa con la Direzione Nazionale Antimafia
Economia

"Per noi nessun posto nella stanza dei bottoni dei PNRR": l’appello di città e regioni Ue

12.000 Enti Locali chiedono più coinvolgimento nella stesura dei piani nazionali di ripresa e resilienza. Per Dario Nardella "la mancata collaborazione tra governi nazionali e locali rischia di lasciare i cittadini indietro" e, sulla campagna vaccinale, dice che "il vaccino è un bene pubblico e non può diventare una discriminante tra Paesi"
Comunicare in pandemia, Ahrenkilde-Hansen:
Politica

Comunicare in pandemia, Ahrenkilde-Hansen: "La crisi ci ha insegnato molto. Ma gli stati non hanno compreso subito i nostri sforzi e non li hanno comunicati"

Tre quarti dei cittadini europei è al corrente dell’impegno dell’UE, ma il 41% non sa di quali azioni si tratti. Ma i dati dell’ECFR confermano che l’UE ha fatto per l’emergenza molto più di Cina o Russia. Sull’Italia: "all’inizio è stata lasciata sola"
Svizzera, referendum: vince il NO. Von der Leyen:
Politica Estera

Svizzera, referendum: vince il NO. Von der Leyen: "Ora avanti con l’accordo quadro"

Fallisce su scala nazionale l’iniziativa per la limitazione della libera circolazione con l’UE. Vince il Sì nel Canton Ticino. Consiglieri della Regione Lombardia auspicano soluzione sui lavoratori frontalieri
La Svizzera al voto. In gioco c'è la libera circolazione delle persone con l'UE
Politica Estera

La Svizzera al voto. In gioco c'è la libera circolazione delle persone con l'UE

Alle urne per proncunciarsi sull'iniziativa dei cittadini che ne chiede la cancellazione. Per il comitato promotore la confederazione è vittima di immigrazione di massa che genera disoccupazione. In caso di affermazione del 'Si' il governo svizzero dovrà negoziare la fine dell’accordo con l’UE entro 12 mesi
INTERVISTA / Pietro Bartolo:
Politica

INTERVISTA / Pietro Bartolo: "Nel patto UE per l'immigrazione di solidarietà c'è ben poco"

“Poca anche nei confronti degli stati membri di primo approdo. Dublino: pensavo che si sarebbe introdotto qualcosa di più risolutivo, come il ricollocamento automatico obbligatorio su tutti gli stati membri, già adottato dal Parlamento. Invece è qualcosa che non risolve il problema della migrazione. E mi aspettavo l’istituzione di una missione per la ricerca e il soccorso in mare"
Il
Digital

Il "decennio digitale" europeo: supercalcolo, 5G e connettività. La Commissione indica la via

Vestager: "20% per investimenti nel digitale vuol dire molto da spendere ma in modo saggio, per l’innovazione e la concorrenza". Breton: "Il nostro continente dovrà diventare il più connesso al mondo, garantendo la rete a tutti". Su Tim-CDP: "Chiarire se il gestore nazionale è indipendente"
Moria, la condanna del Parlamento. La commissaria Johansson annuncia il meccanismo di solidarietà obbligatoria
Politica

Moria, la condanna del Parlamento. La commissaria Johansson annuncia il meccanismo di solidarietà obbligatoria

L’emiciclo non vorrebbe altri campi profughi. Bisogna revocare Dublino e fornire assistenza ai minori non accompagnati. Per Pietro Bartolo si tratta anche di un "dovere politico", e "la politica migratoria va riformata integralmente, ricorrendo subito a sanzioni per chi non vuole impegnarsi"