Deroga brevetti, leader UE rispondono a Biden:
Politica Estera

Deroga brevetti, leader UE rispondono a Biden: "Vaccini servono ora, via il blocco sulle esportazioni"

"L'export di dosi è il modo migliore per risolvere l'urgente problema dell'assenza di vaccini nel mondo", ha chiarito la presidente della Commissione von der Leyen. L'Unione Europea "è l'unica regione democratica che produce su larga scala ed esporta su larga scala", ha puntualizzato al termine del Summit UE di Oporto, invitando anche gli Stati Uniti a fare lo stesso
Vaccini, Bruxelles frena sulla deroga ai brevetti e insiste su capacità produttiva e export delle dosi
Cronaca

Vaccini, Bruxelles frena sulla deroga ai brevetti e insiste su capacità produttiva e export delle dosi

Al Summit informale dei capi di Stato e governo in corso a Porto la sospensione temporanea della proprietà intellettuale sui vaccini slitta in cima ai lavori. Bruxelles disposta a parlarne ma solo nell'ottica di aumento della capacità di produzione sul breve periodo. Ai leader serve un mandato del Consiglio europeo con maggioranza qualificata
COVID, via libera dell'OMS al vaccino cinese Sinopharm per uso d'emergenza
Cronaca

COVID, via libera dell'OMS al vaccino cinese Sinopharm per uso d'emergenza

Per Bruxelles significa garantire a chi è vaccinato con il vaccino cinese l'ingresso in UE per motivi non essenziali, come il turismo, anche se da Paesi terzi, secondo la proposta della Commissione Europea sulle riaperture delle frontiere esterne
Lagarde:
Economia

Lagarde: "Cambiamenti climatici influiscono sulla stabilità dei prezzi, la nostra politica ne terrà conto"

La presidente della BCE ricorda il mandato dell'istituzione dell'UE e assicura che l'operato dell'organismo sarà in parte determinata dalla necessità dei mitigare gli effetti del surriscaldamento globale
COVID, dall'UE finanziamenti a ricerca e produzione per autorizzare fino a tre nuove terapie entro ottobre
Cronaca

COVID, dall'UE finanziamenti a ricerca e produzione per autorizzare fino a tre nuove terapie entro ottobre

Circa 142 milioni di euro mobilitati da Bruxelles per il trattamento della malattia COVID-19, la Commissione pubblica la strategia per accelerare lo sviluppo delle terapie. La commissaria Kyriakides: "Necessario insistere sulle cure per ridurre i ricoveri". Entro ottobre sviluppare e autorizzare tre nuove terapie efficaci, nell'ottica di autorizzarne cinque entro fine 2021
Coronavirus, in isolamento la delegazione dell'India al vertice ministeriale G7 di Londra: due membri risultati positivi
Cronaca

Coronavirus, in isolamento la delegazione dell'India al vertice ministeriale G7 di Londra: due membri risultati positivi

Tampone negativo per il ministro degli Esteri Jaishankar, che seguirà le riunioni di oggi in modalità virtuale: in precedenza aveva tenuto incontri bilaterali faccia a faccia con il segretario di Stato USA Blinken e la ministra degli Interni britannica Patel
Viaggi non essenziali da Paesi extra UE, la Commissione propone di riaprire ai vaccinati. Von der Leyen:
Cronaca

Viaggi non essenziali da Paesi extra UE, la Commissione propone di riaprire ai vaccinati. Von der Leyen: "Rilanciamo il turismo"

Garantire l'ingresso nell'UE per motivi non essenziali non solo a tutte le persone provenienti da Paesi con una buona situazione epidemiologica, ma anche a tutte le persone che hanno ricevuto l'ultima dose di uno dei vaccini autorizzati dall'UE (Moderna, Pfizer-BioNTech, Johnson&Johnson, AstraZeneca). L'Esecutivo propone agli Stati membri di allentare le restrizioni sui viaggi non essenziali per chi è vaccinato completamente, ma prevede un freno di emergenza in caso di diffusione di nuove varianti del Coronavirus
Disinformazione online, pubblicato il report di marzo sui progressi delle piattaforme digitali nella lotta al COVID-19
Digital

Disinformazione online, pubblicato il report di marzo sui progressi delle piattaforme digitali nella lotta al COVID-19

La Commissione UE ha accolto le misure dei giganti del web per contrastare la diffusione di fake news su pandemia e campagna di vaccinazione. Nelle prossime settimane saranno pubblicati gli orientamenti per rafforzare il Codice di condotta e per definire i futuri obblighi della legge sui servizi digitali